Non deve meravigliare che Marx ed Engels abbiano dato tanto rilievo all’opera di uno dei più grandi antropologi ottocenteschi, l’americano H.L. Morgan

"Un altro elemento su cui occorre riflettere è costituito dal fatto che tanto Marx che il darwinismo sociale (come lo stesso Darwin del resto) erano impegnati a dare una risposta agli interrogativi posti da quella generazione di pensatori, da Malthus…

Commenti disabilitati su Non deve meravigliare che Marx ed Engels abbiano dato tanto rilievo all’opera di uno dei più grandi antropologi ottocenteschi, l’americano H.L. Morgan

Marx non sbagliò certo quando disse che le idee degli uomini non erano che un pallido riflesso dei loro bisogni economici e che, quindi, non si poteva farne una storia indipendentemente da quella di tali bisogni

"Le rivoluzioni non si fanno senza idee, ma non sono gli intellettuali coloro che fanno le rivoluzioni. Così, se è necessario il vapore per muovere una locomotiva, è certo che né la locomotiva né le rotaie sono fatte di vapore.…

Commenti disabilitati su Marx non sbagliò certo quando disse che le idee degli uomini non erano che un pallido riflesso dei loro bisogni economici e che, quindi, non si poteva farne una storia indipendentemente da quella di tali bisogni

‘C’est Marx qui a raison: qui possède les moyens de production, la terre, les bateaux, les métiers, les matières premières, les produits finis et non moins les positions dominantes?…’

"In en résulte des remous, des catastrophe, plus encore de lentes, de puissantes pulsations qui sont un trait de l'Ancien Régime monétaire. Vérité bien connue: «L'argent et l'or sont frères ennemis»; Karl Marx à repres la formule à son compte:…

Commenti disabilitati su ‘C’est Marx qui a raison: qui possède les moyens de production, la terre, les bateaux, les métiers, les matières premières, les produits finis et non moins les positions dominantes?…’

‘Quando si è uomini di scienza, non si hanno ideali, si elaborano risultati scientifici’

"In una lettera a Paul Lafargue, scritta da Engels l'11 agosto 1884, si legge: «Marx protesterebbe contro l'ideale politico, sociale ed economico che voi gli attribuite. Quando si è uomini di scienza, non si hanno ideali, si elaborano risultati scientifici,…

Commenti disabilitati su ‘Quando si è uomini di scienza, non si hanno ideali, si elaborano risultati scientifici’

L’importanza del ‘caso’ nella storia secondo Marx e Trotsky

"A quanto pare il primo che tentò di difendere le leggi della storia da questa intrusione fu Montesquieu. «Se una causa particolare, come l'esito accidentale di una battaglia, ha condotto uno Stato alla rovina - egli scrisse nella sua opera…

Commenti disabilitati su L’importanza del ‘caso’ nella storia secondo Marx e Trotsky

‘La realtà è l’unico punto di riferimento valido per provare la validità della conoscenza’

"Per Hegel - conclude Marx - la negazione non è l'affermazione dell'essere vero, raggiunta mediante la negazione dell'essere apparente; essa è invece l'affermazione dell'essere apparente nella sua negazione. Ciò che si sopprime à "l'ente pensato": "la proprietà 'pensata' si sopprime…

Commenti disabilitati su ‘La realtà è l’unico punto di riferimento valido per provare la validità della conoscenza’

L’accentramento dello ‘state power’ germanico sarà utile per l’accentramento della classe operaia tedesca

"Assai significativi ancora, sono gli articoli pubblicati da Marx nella 'New York Daily Tribune', in occasione della crisi russo-turca che culminerà nella guerra di Crimea (1853). Marx ed Engels presero decisamente posizione a favore di un intervento militare dell'Inghilterra contro…

Commenti disabilitati su L’accentramento dello ‘state power’ germanico sarà utile per l’accentramento della classe operaia tedesca

Produzione libera e produzione alienata

"Fin qui, l'alienazione appare in Marx come il processo per cui, come è detto nell' 'Ideologia tedesca', l'attività sociale diventa un potere materiale esterno (sachliche, äussere Gewalt), separato dai soggetti reali, gli individui. Ma, come rivela Bedeschi, da una lettura…

Commenti disabilitati su Produzione libera e produzione alienata

Marx ed Engels non erano pacifisti

"La migliore esemplificazione di questa tesi è l'atteggiamento preso di comune accordo da Marx ed Engels in occasione della guerra tra Stati Uniti e Messico. Contro la teoria dell'«affratellamento dei popoli» sostenuta da Bakunin («teoria che senza riguardo alla posizione…

Commenti disabilitati su Marx ed Engels non erano pacifisti

Lo «spirito di scissione» del proletariato necessario nella lotta contro il dominio del Capitale

'Hegel aveva polemicamente contrapposto alla scienza positiva dell'intelletto una scienza di ordine superiore, che egli concepiva come l' autocoscienza che l'Assoluto aveva di sé stesso. E per fondare le smisurate pretese cognitive della scienza dialettica non aveva esitato a costruire…

Commenti disabilitati su Lo «spirito di scissione» del proletariato necessario nella lotta contro il dominio del Capitale