Lincoln, Frémont e la guerra civile americana

"La destituzione di Frémont dall'incarico di comandante in capo dell'esercito del Missouri, rappresenta un momento cruciale nella storia dello sviluppo della Guerra civile americana. Frémont ha due grandi colpe da espiare. È stato il primo candidato del Partito repubblicano alla…

Commenti disabilitati su Lincoln, Frémont e la guerra civile americana

Nel novembre 1922, Lenin e Trotsky dilatarono il tempo storico della rivoluzione mondiale

"Le critiche di esponenti del Comintern ai comunisti italiani si estesero soprattutto all'analisi del fascismo. In particolare, Giulio Aquila (Gyula Sas), comunista ungherese inviato in Italia, insisteva sul carattere di massa non effimero del fascismo, capace di suscitare un consenso…

Commenti disabilitati su Nel novembre 1922, Lenin e Trotsky dilatarono il tempo storico della rivoluzione mondiale

I militari, fattore determinante nell’impero tedesco

Dalla lettera di Engels a Bebel del 25 agosto 1892: "Hai perfettamente ragione nel definire pura follia, da parte del governo, uno scioglimento del parlamento dietro pressione dei militari, in caso di rifiuto della biennalità del servizio militare (c). Tuttavia…

Commenti disabilitati su I militari, fattore determinante nell’impero tedesco

I risultati della crescita nella fase in cui non si manifestano crisi: i ricchi vivono vite opulente e i lavoratori diventano irrequieti

"Una volta si diceva che il Messico era il più felice di tutti i paesi con alti profitti che venivano reinvestiti e slogan rivoluzionari per mantenere docili le classi lavoratrici. Mentre la crescita messicana è in corso, nessuno dei due…

Commenti disabilitati su I risultati della crescita nella fase in cui non si manifestano crisi: i ricchi vivono vite opulente e i lavoratori diventano irrequieti

Lo spettro di una crisi generale del capitalismo

"Hobsbawm è un po' generico, o reticente, sulle ragioni della crisi, ma a questo proposito vi è solo l'imbarazzo della scelta se si procede alla consultazione delle trattazioni specialistiche. Per quel che riguarda per esempio, le analisi degli economisti, le…

Commenti disabilitati su Lo spettro di una crisi generale del capitalismo

‘L’intera concezione di Marx non è una dottrina, bensì un metodo. Non dà nessun dogma già pronto, ma punti di appoggio per una ulteriore indagine e il metodo per questa indagine’

"Terremo conto, naturalmente, delle distanze che separano le nazioni più avanzate d'Europa: Inghilterra e Olanda da una parte, Francia dall'altra; così come di ciò che le differenzia dallo stato degli altri paesi del continente. Ci sforzeremo in ogni caso di…

Commenti disabilitati su ‘L’intera concezione di Marx non è una dottrina, bensì un metodo. Non dà nessun dogma già pronto, ma punti di appoggio per una ulteriore indagine e il metodo per questa indagine’

Zinoviev e Kamenev lottarono contro le sistematiche violazioni del principio dell’elettività nel partito introdotte da Stalin

"'Dalla «leva leninista» alla collettivizzazione'. Il solo punto in cui si può riscontrare un elemento di continuità tra i risultati della XIII Conferenza e i precedenti dibattiti dell'autunno 1923 è quello che concerne il problema del reclutamento al partito. Nella…

Commenti disabilitati su Zinoviev e Kamenev lottarono contro le sistematiche violazioni del principio dell’elettività nel partito introdotte da Stalin

La disputa tra Kpd, Comintern e Pcr(b) a proposito del soccorso rosso internazionale dopo la morte di Lenin

"The dispute between the 'Arbeiterhilfe' (IAH) and the IRH was strongly linked to the political struggle that was at the time being played out within the KPD, the Comintern and the 'Russian Communist Party' (RCP(B)). The insecure state of affairs…

Commenti disabilitati su La disputa tra Kpd, Comintern e Pcr(b) a proposito del soccorso rosso internazionale dopo la morte di Lenin

1920: la liberazione dei popoli oppressi in Asia e Africa avrebbe seguito la rivoluzione in Europa

"Ma quando l'agognata rivoluzione mancò di concretizzarsi in Europa, Lenin fu costretto a riconsiderare la sua strategia. Consapevole dei diffusi disordini in Oriente, in particolare in India, cominciò a concentrare lì la sua attenzione. Già nel 1882, Engels profetizzò una…

Commenti disabilitati su 1920: la liberazione dei popoli oppressi in Asia e Africa avrebbe seguito la rivoluzione in Europa

La giornata di lotta internazionalista del Primo maggio nel mondo

"Il grande rito internazionale di questi movimenti, il Primo Maggio (1890), nacque spontaneamente nell'arco di un periodo sorprendentemente breve. In un primo momento si proponeva come una grande giornata di sciopero generale accompagnata da dimostrazioni in favore delle otto ore…

Commenti disabilitati su La giornata di lotta internazionalista del Primo maggio nel mondo