Necessità e consolazione

"Senza chiedere diritto di autore su una sola frase, si può completare il capitolo cruciale, spezzato dalla morte, arbitrario incidente individuale per Carlo Marx, solito in questo a citare Epicuro, cui giovane dottorino aveva dedicato la tesi di laurea. Come…

Commenti disabilitati su Necessità e consolazione

La scuola marxista su Stato, commercio internazionale e mercato mondiale

Marx, come aveva indicato nella prefazione del 1859 alla "Critica dell'economia politica" prima stesura del "Capitale", dopo aver trattato delle tre classi fondamentali della società moderna: proprietari del suolo, capitalisti, proletari, si riservava altri tre argomenti: "Stato, commercio internazionale, mercato…

Commenti disabilitati su La scuola marxista su Stato, commercio internazionale e mercato mondiale

Austria, slavi e questione nazionale

"Ce que tu dis de l'Autriche à propos des Slaves et du protestantisme est tout à fait juste. Heureusement, un protestantisme très fort s'est maintenu en Slovaquie et il a grandement contribué à l'inertie des Slovaques face aux Hongrois et,…

Commenti disabilitati su Austria, slavi e questione nazionale

La critica dello Stato nelle opere giovanili di Marx

"Non v'è alcun dubbio che Lenin conoscesse tutto il Marx edito: e la sua non era una conoscenza di seconda mano. Conosceva quindi anche la 'Questione ebraica'. V'è anzi una circostanza molto singolare: nella seconda metà del 1914 (in un…

Commenti disabilitati su La critica dello Stato nelle opere giovanili di Marx

Lotte di classi e parole d'ordine religiose

"Anche nelle cosiddette guerre di religione del secolo decimosesto si trattò, anzitutto, di interessi di classi, molto concreti, molto materiali, e queste guerre furono lotte di classi precisamente come le successive collisioni interne in Inghilterra e in Francia. Se queste…

Commenti disabilitati su Lotte di classi e parole d'ordine religiose

Il contenuto economico della lotta di classe dal Manifesto al Capitale

"Il 7 luglio 1866, Marx scriveva a Engels: "tu capisci come sarebbe grande la mia gioia, se tu apparissi anche nella mia opera principale (sin'ora non ho scritto che delle cosa da nulla) come collaboratore diretto e non solo attraverso…

Commenti disabilitati su Il contenuto economico della lotta di classe dal Manifesto al Capitale

Piccola borghesia oscilla tra proletariato e borghesia

"Nei paesi dove la civiltà moderna si è sviluppata, si è formata una nuova piccola borghesia, che oscilla tra il proletariato e la borghesia e si viene sempre ricostituendo come parte integrante della società borghese, i cui compenenti però, continuamente…

Commenti disabilitati su Piccola borghesia oscilla tra proletariato e borghesia

Ceti medi, piccola borghesia e grande industria

"Quelli che furono sinora i piccoli ceti medi, i piccoli industriali, i negozianti e la gente che vive di piccola rendita, gli artigiani e gli agricoltori, tutte quelle classi sprofondano nel proletariato, in parte perché il loro esiguo capitale non…

Commenti disabilitati su Ceti medi, piccola borghesia e grande industria

Menscevismo: Marx e la piccola borghesia

"Dans "La lutte de classes en France" et, plus tard, dans le "Dix-huit brumaire", Marx a constaté le reflux de la petite bourgeoisie démocratique des villes vers le prolétariat, reflux qui a pris forme vers la fin de 1848; et,…

Commenti disabilitati su Menscevismo: Marx e la piccola borghesia

Filantropia e umanitarismo borghese

"The 'philanthropic' school is the humanitarian school carried to perfection. It denies the necessity of antagonism; it wants to turn all men into bourgeois; it wants to realize theory in so far as it is distinguished from practice and contains…

Commenti disabilitati su Filantropia e umanitarismo borghese
Chiudi il menu