La guerra trasformata in 'istituzione' e la pace in 'armistizio'

"Gli storici della democrazia hanno qualche volta paragonato la Conferenza di Versailles al Congresso di Vienna. E in effetti molte somiglianze esteriori esistono tra i due congressi. Anzitutto per la loro durata. Anche a Versailles, come a Vienna, si ballò…

Commenti disabilitati su La guerra trasformata in 'istituzione' e la pace in 'armistizio'

Il mondo deve essere compreso solo come un 'complesso di processi'

"Lenin, the great follower of Marx and Engels, said that man marches ahead to objective truth through his everyday practice, through the development of technique. ""Human thought", said Lenin, "can give us, and does give us, 'absolute truth', which is…

Commenti disabilitati su Il mondo deve essere compreso solo come un 'complesso di processi'

La quintessenza della politica estera di Palmerston

"A partire dalla metà di novembre del 1830 il governo inglese fu presieduto da Grey, lord Palmerston ebbe la direzione degli affari esteri. Da allora sino alla sua morte avvenuta nel 1865 Palmerston, ora come "segretario di Stato" per gli…

Commenti disabilitati su La quintessenza della politica estera di Palmerston

'La forza viene rappresentata come fondamento del diritto'

"Già nel secolo XV la necessità dell'unificazione statale diviene così evidente che la "ragion di stato" incomincia a considerarsi come criterio supremo della politica. Questa "ragion di Stato" rappresenta in ultima analisi l'interesse della classe dominante nel suo insieme. Ma…

Commenti disabilitati su 'La forza viene rappresentata come fondamento del diritto'

Babeuf contro la concezione individualista che sta alla base del capitalismo

"Mathiez paraît n'avoir pas attaché grande importance au communisme de Babeuf; il y voyait comme une adjonction, d'importance secondaire, improvisée pour la circonstance, au programme de la conspiration des Egaux, dont l'essentiel aurait été, en somme, celui des Robespierristes; en…

Commenti disabilitati su Babeuf contro la concezione individualista che sta alla base del capitalismo

La concezione della storia secondo Hegel e Marx

"Molto spesso Hegel ricorre a mere astrazioni come principi direttivi di eventi specifici. Per esempio, parlando della scomparsa della schiavitù nell'Europa occidentale, egli scrive: "Ci si è posti la domanda: perché è scomparsa la schiavitù dall'Europa moderna? Per spiegare questo…

Commenti disabilitati su La concezione della storia secondo Hegel e Marx

L'internazionalismo in Cina nei primi anni '20

"Déçus par les échecs du socialisme en Europe, les dirigeants de Moscou ont en effet décidé de promouvoir la révolution dans les pays coloniaux. C'est au II° congrès de l'IC, en juillet 1920, que Lénine, dans ses 'Thèses sur la…

Commenti disabilitati su L'internazionalismo in Cina nei primi anni '20

L'importanza della teoria rivoluzionaria per il giovane Marx

"Nella 'Rheinische Zeitung' dell'ottobre 1842 Marx risponde ad un'accusa dell''Allgemeine Zeitung' di Augusta secondo cui lo scritto di Marx (di cui egli era redattore) propagandava il comunismo, Marx difese gli articoli comunisti di Moses Hess ed i servizi sul Congresso…

Commenti disabilitati su L'importanza della teoria rivoluzionaria per il giovane Marx

Lassalle e la causa dell'unificazione della Germania

"Es ist die Politik, die Lassalles Leben und Werk zur Einheit werden läßt. Doch führt diese Feststellung nur zu der neuen Frage nach Lassalles politischem Verhalten und Ziel: 1848 kämpft er mit 'Marx' und 'Engels' auf dem äußersten linken Flügel…

Commenti disabilitati su Lassalle e la causa dell'unificazione della Germania