'Il duplice carattere del lavoro salariato nella teoria di Marx: lavoro 'reale' e lavoro 'sociale''

"Nel medesimo periodo di tempo in cui i post-ricardiani si allontanavano dalla teoria classica del valore, sorgeva la critica socialista. In Francia Sismondi e Proudhon, in Inghilterra Bray, Thompson e Hodgskin, si ponevano, sia pure con accenti diversi, in antitesi…

Commenti disabilitati su 'Il duplice carattere del lavoro salariato nella teoria di Marx: lavoro 'reale' e lavoro 'sociale''

'Utopie piccolo-borghesi presentate come il più alto utopismo rivoluzionario'

"Marx sulla "ripartizione nera" americana (1). Nel n. 12 del 'Vperiod' si è accennato all'articolo di Marx contro Kriege (2) a proposito della questione agraria. Questo articolo non fu scritto nel 1848, come per errore è detto nell'articolo del compagno…

Commenti disabilitati su 'Utopie piccolo-borghesi presentate come il più alto utopismo rivoluzionario'

'Ciclo e crisi: importanza del rapporto tra industria e agricoltura e dei fenomeni monetari puri'

"In their review of the economic situation, Marx and Engels emphasized above all the importance of the "great overseas markets" for the economic situation of Great Britain (and of European industry generally). After mentioning in this connection the impact of…

Commenti disabilitati su 'Ciclo e crisi: importanza del rapporto tra industria e agricoltura e dei fenomeni monetari puri'

'Marx si è sempre rifiutato di indicare la «vera» ed unica causa da cui trae origine il capitalismo'

"Il marxismo (...) a mio modo di vedere, non solo è la teoria sociale complessiva della trasformazione della società, ma è teoria sociale complessiva della trasformazione della società 'capitalistica'. Credo sia importante sottolineare questo attributo, perché, se perdiamo di vista…

Commenti disabilitati su 'Marx si è sempre rifiutato di indicare la «vera» ed unica causa da cui trae origine il capitalismo'