“L’opuscolo del compagno Guilbeaux arriva proprio nel momento giusto. La storia del  movimento socialista e di quello sindacale durante la guerra deve essere scritta per tutti i paesi. Questa storia mostra con tutta chiarezza la lenta ma continua svolta a sinistra, lo spostamento della classe operaia verso il pensiero e l’azione rivoluzionaria. Essa mette a nudo, da una parte, le profonde radici della III Internazionale, l’Internazionale comunista, ne mostra la preparazione, che all’interno di ogni nazione, in corrispondenza delle particolarità storiche, ha avuto caratteristiche proprie. Bisogna conoscere le radici profonde della III Internazionale per capire la sua ineluttabilità e la diversità delle vie che hanno portato verso di essa i vari partiti socialisti nazionali. Dall’altra parte, la storia del movimento socialista e di quello sindacale durante la guerra ci mostra l’inizio del fallimento della democrazia e del parlamentarismo borghesi, e l’inizio della svolta della democrazia borghese verso la democrazia sovietica o proletaria. Questo cambiamento, d’una immensa importanza storica universale, molti e molti socialisti non riescono ancora a comprenderlo, perché sono legati dalle catene della consuetudine, dall’ossequio filisteo per ciò che è e per ciò che è stato, dalla cecità piccolo-borghese nei confronti di ciò che la storia del capitalismo morente sta generando in tutti i paesi. Il compagno Guilbeaux si è assunto il compito di scrivere un saggio sulla storia del movimento socialista e di quello sindacale in Francia durante la guerra. La chiara e precisa enumerazione dei fatti mostra con evidenza al lettore l’inizio di una grande svolta, di un rivolgimento nella storia del socialismo. Si può essere certi che l’opuscolo di Guilbeaux non soltanto avrà la più larga diffusione fra tutti gli operai coscienti, ma inciterà a pubblicare una serie di altri opuscoli simili, dedicati alla storia del socialismo e del movimento operaio degli altri paesi durante la guerra” [V.I. Lenin, Prefazione all’opuscolo di Henri Guilbeaux: “Socialismo e sindacalismo in Francia durante la guerra”, Mosca, 13 aprile 1919] [(in) Lenin, Sui sindacati. Raccolta di scritti e discorsi, Ed. Progress, 1970 ca.] [Lenin-Bibliographical-Materials] [LBM*]

Chiudi il menu