“La pubblicazione dell’opera di Lenin, ‘Materialismo ed empiriocriticismo’ in cui egli demolisce la filosofia empirista e in particolare le posizioni di Bogdanov e i suoi compagni segnò un momento cruciale nella storia del pensiero filosofico russo (Popkov, 2008). Il lavoro vide la luce nel 1908-9, qualche anno più tardi della pubblicazione dell’opera di Bogdanov ‘Empiriomonismo scritta nel 1906. In questo libro Bogdanov esponeva l’anima filosofica e politica opposta al materialismo dialettico e ispirata alla scuola empiriocritica di Mach e Avenarius. ‘Materialismo ed empiriocriticismo’, dunque, costituiva la risposta di Lenin ad ‘Empiriomonismo’ e, parimenti, la controproposta politico filosofica, in ultima istanza ordodosso-materialistica ,all’operato di Bogdanov. Maksim Gorkij, che in quegli anni si era schierato dalla parte dei machisti russi, raccontava del loro leader come di una figura di straordinaria importanza per il progresso culturale della Russia (15). In effetti, Bogdanov era molto stimato e non solo negli ambienti politici, egli aveva una certa notorietà come filosofo marxista, come scrittore e come scienziato (16). Il primo giornale di ispirazione bolscevica, ‘Vpëriod’, fondato nel 1904 risale ad un periodo in cui i rapporti tra Lenin e i futuri dissidenti, in particolare Bogdanov, Lunacarskij, Bazarov erano ancora intatti. Ma nel 1905 Bogdanov venne arrestato in quanto membro del comitato del ‘Soviet’ pietroburghese e trascorse poco più di un anno in carcere durante il quale si dedicò alla scrittura della terza parte di ‘Empiriomonismo’. Si può affermare che fu da questo momento in poi che i rapporti con Lenin si compromisero definitivamente e se Gorkij rimase colpito da quanto Bogdanov esponeva nella sua opera, il leader bolscevico reagì esattamente all’opposto, condannando aspramente le tesi contenute nel libro e determinando quella che sarebbe stata, dopo la divisione tra bolscevichi e menscevichi, la seconda grande frattura del movimento rivoluzionario russo (Strada, 1982)” (pag 43-44) [Giulia Rispoli, ‘Dall’Empiriomonismo alla Tectologia. Organizzazione, complessità e approccio sistemico nel pensiero di Aleksandr Bogdanov’, Aracne editrice, Roma, 2012]  [Lenin-Bibliographical-Materials] [LBM*]

Chiudi il menu