Marx: Feuerbach non comprende il significato dell’attività “rivoluzionaria”, “pratico-critica”

"Come la logica di Hegel è il denaro dello spirito, secondo Marx, anche il materialismo di Feuerbach non è un materialismo perché dà per reale la situazione fittizia della sensibilità nel rapporto io-tu del mercato del lavoro. «Il punto più…

Commenti disabilitati su Marx: Feuerbach non comprende il significato dell’attività “rivoluzionaria”, “pratico-critica”

Lenin, Hilferding, Gramsci: ‘tre modelli’

"In mezzo tra i due modelli, l'uno (quello leninista) volto a ricavare immediatamente da una situazione determinata il suo significato rivoluzionario, l'altro (quello di Hilferding) volto in direzione del futuro nel presupposto di uno sviluppo delle condizioni oggettive, si pone…

Commenti disabilitati su Lenin, Hilferding, Gramsci: ‘tre modelli’

‘La società comunistica è, per Marx, quella società in cui il pluslavoro non deve necessariamente apparire nella forma del profitto’

"Nell' idea di Marx, dunque, il credito ha una funzione di indicatore della tendenza della società capitalistica a superare i propri limiti. Esso nel suo "eccesso" mostra sensibilmente le ricchezze inutilizzate in rapporto ad una soprapproduzione che è a sua…

Commenti disabilitati su ‘La società comunistica è, per Marx, quella società in cui il pluslavoro non deve necessariamente apparire nella forma del profitto’

‘Il valore della merce esprime … il carattere sociale del lavoro’

"Abbiamo la fortuna di avere un altro testo che chiarisce questi punti. Riferendosi a Rodbertus, Marx scrive infatti nelle 'Glosse a Wagner': «il valore d' uso è … un concetto logico… Tutta la superficialità di Rodbertus… viene fuori dalla sua…

Commenti disabilitati su ‘Il valore della merce esprime … il carattere sociale del lavoro’

1903. La battaglia congressuale sullo statuto del Partito Operaio Socialdemocratico Russo

"Nella battaglia congressuale (al II congresso del partito, il POSDR, a Bruxelles e a Londra, nel 1903, ndr) i «molli» (Martov, Potresov, Axelrod, Trotsky, ecc.) riescono a spuntarla contro i «duri» imponendo la loro formulazione del primo articolo dello statuto…

Commenti disabilitati su 1903. La battaglia congressuale sullo statuto del Partito Operaio Socialdemocratico Russo

La natura della grande industria porta con sé ‘variazione del lavoro’, fluidità delle funzioni, mobilità dell’operaio in tutti i sensi

"Vero è che per Marx la soppressione della divisione del lavoro non si configura mai come un impossibile e reazionario ritorno ad assetti e a modi di vita precapitalistici, bensì come una 'Aufhebung', cioè come una soppressione che conserva le…

Commenti disabilitati su La natura della grande industria porta con sé ‘variazione del lavoro’, fluidità delle funzioni, mobilità dell’operaio in tutti i sensi

Per Thomas Hodgskin si doveva eliminare l’intermediazione parassitaria dei capitalisti, per dare ai lavoratori l’intero prodotto del loro lavoro

"Oltre che con la teoria del plusvalore, Marx proseguì sulla linea di pensiero dei socialisti ricardiani con la prospettiva di una ventura eliminazione della classe capitalistica, sia pure inquadrandola in una visione storica di stampo hegeliano, del tutto estranea all'orizzonte…

Commenti disabilitati su Per Thomas Hodgskin si doveva eliminare l’intermediazione parassitaria dei capitalisti, per dare ai lavoratori l’intero prodotto del loro lavoro

Il giovane Marx a proposito del processo di smaterializzazione della moneta

"A questo proposito, il giovane Marx aveva già puntato il dito nella giusta direzione. A proposito dell'aria di sufficienza dell'economia politica nei confronti del sistema mercantilistico, e del suo culto feticistico dell'oro come unica forma della ricchezza, egli osservava quanto…

Commenti disabilitati su Il giovane Marx a proposito del processo di smaterializzazione della moneta

Sull’organizzazione e la disciplina del ‘nuovo esercito’

"Non si tratta, lo ripetiamo, di competenze tecniche. (Se si dispone di dieci milioni di baionette e si è il governo di un paese di centoquaranta milioni di abitanti, è possibile assicurarsi, in un modo o in un altro, i…

Commenti disabilitati su Sull’organizzazione e la disciplina del ‘nuovo esercito’

‘Il vero compito della società borghese è la costituzione di un mercato mondiale, almeno nelle sue grandi linee, e di una produzione che poggi sulle sue basi’

"«Il vero compito della società borghese è la costituzione di un mercato mondiale, almeno nelle sue grandi linee, e di una produzione che poggi sulle sue basi. Siccome il mondo è rotondo, sembra che questo compito sia stato portato a…

Commenti disabilitati su ‘Il vero compito della società borghese è la costituzione di un mercato mondiale, almeno nelle sue grandi linee, e di una produzione che poggi sulle sue basi’
Chiudi il menu