“Nei paesi dove la civiltà moderna si è sviluppata, si è formata una nuova piccola borghesia, che oscilla tra il proletariato e la borghesia e si viene sempre ricostituendo come parte integrante della società borghese, i cui compenenti però, continuamente ricacciati nel proletariato per effetto della concorrenza per lo sviluppo stesso della grande industria, vedono avvicinarsi un momento in cui spariranno completamente come parte autonoma della società moderna e saranno sostituiti nel commercio, nella manifattura e nell’ agricoltura da ispettori e agenti salariati.” [Marx, Engels, Il manifesto, in Paul D. Dognin, Introduzione a Karl Marx, 1972]

 

Chiudi il menu